QV REFIT

Britannia Restaurat Chart Room Grand Suite Lounge

 

logo_qe
 

Dopo l’imponente progetto QM2 Remastered, Cunard è pronta a scrivere un nuovo capitolo della sua storia fatta di innovazione, ricerca e sviluppo.
Queen Victoria, la più intima unità della flotta, sarà oggetto di una ristrutturazione multi-milionaria presso i cantieri Fincantieri di Palermo. Nel dettaglio, la grande novità sarà rappresentata dall’apertura di un ristorante Britannia Club privato e di 43 spaziose ed omonime cabine, che verranno installate in una posizione privilegiata, a centro nave sui ponti 7 e 8.

 

L’aggiornamento delle altre sistemazioni  prevede la sostituzione dei tessuti e degli arredi, così come la dotazione di nuovi televisori a schermo piatto ed accessori per il caffè ed il tè.  Il Britannia Club Restaurant offrirà la possibilità di cenare senza turni e sarà realizzato nello spazio della ex sala nautica, a fianco del ristorante principale Britannia, al ponte 2.Ridisegnate anche le Grand Suites  con lo scopo di ottimizzare gli spazi e massimizzare il comfort dei passeggeri. Le sistemazioni, che vanteranno una superficie di oltre 130 metri quadrati, ospiteranno nuove  combinazioni di colori che richiamano  la storia della brand.
Gli ospiti Cunard potranno godere anche di cinque nuove Penthouse Suite sul ponte 8  che saranno caratterizzate da ampie vetrate a tutta altezza, lussuose camere e bagni con luce naturale.
Infine, la nave verrà dotata anche di una nuova sala carte, situata al ponte 2, negli spazi dell’attuale Caffé Carinzia.